LIT – Lost in Tech
Mobile

Apple lancia iPhone 11 e iPhone 11 Pro

incrementate prestazioni, comparto fotografico e durata della batteria

Si é da poco concluso il Keynote Apple e sono due i nuovi modelli di iPhone presentati: iPhone 11 e iPhone 11 Pro (anche nella versione Max con display da 6,5”).

Per primo è stato introdotto iPhone 11 che si pone sulla fascia di prezzo di quello che era iPhone XR e disponibile in 6 colorazioni nelle versioni 64, 128 e 256GB.

Dispone del nuovo chip A13 Bionic, doppia fotocamera posteriore 12MP Wide e 12MP Ultra Wide angle, fotocamera anteriore da 12MP e schermo LCD Liquid Retina.

Successivamente è stato presentato iPhone 11Pro che entra al posto di iPhone XS ed è disponibile in 4 colorazioni oro, grigio siderale, argento e il nuovo verde notte, nelle versioni 64, 256 e 512GB.

Differentemente da iPhone 11, iPhone 11 Pro possiede un’ulteriore fotocamera posteriore 12MP teleobiettivo con zoom ottico X2 e display Super Retina XDR.

Apple promette alte prestazioni, fino ad ora mai viste su altri smartphone, un comparto fotografico “professionale” e una durata della batteria superiore di circa 4/5 ore.

Sembra proprio che Apple abbia voluto concentrarsi sul comparto fotografico che, oltre alle nuove possibilità di scatto date dalle 3 fotocamere, inserisce molte novità come: il nuovo Smart HDR, che permette di avere nella foto maggiori dettagli nelle parti sovraesposte o in ombra; la modalitá notte che riesce ad eliminare il rumore e a dare ottimi colori nelle foto scattate al buio, senza il bisogno del flash; e, grazie alla possibilitá di registrare video in 120fps con la fotocamera anteriore, lancia lo slofie, ovvero un breve video-selfie in slow-motion.

foto in modalità Zoom x2, Wide e ultra Wide Angle

Grazie all’applicazione FilmicPro, sviluppata da terze parti e dal costo di 16,99€, con i Phone 11 e 11 Pro sarà possibile effettuare riprese e video montaggi cinematici di alta qualità. Grazie alla stabilizzazione digitale dell’immagine e alla possibilità di poter riprendere contemporaneamente con tutte le fotocamere e poter scegliere con quale registrare, si potranno creare cambi di inquadratura fluidi e suggestivi. Un piccolo investimento ulteriore che può valere la pena se siete appassionati di video-making.

Leggi anche

Google Pixel 4 XL in una nuova colorazione

Andrea

[IFA 2019] Motorola presenta One Zoom con 4 fotocamere e display AMOLED

Andrea

Redmi Note 8 e 8 Pro: specifiche, prezzi e disponibilità

Mish

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.