LIT – Lost in Tech
KDE Open Source

Plasma Browser Integration 1.6: ecco cosa è cambiato

Eccoci arrivati all’aggiornamento 1.6 per l’estensione di KDE Plasma, che integra le funzionalità del browser nel desktop Plasma, disponibile sul Chrome Web Store e come Add-On di Firefox .

Che cosa è Plasma Browser Integration?

Plasma Browser Integration fa da “ponte” fra il Browser e il Desktop KDE Plasma, dandoti la possibilità di condividere link, trovare le schede del browser tramite KRunner, monitorare il download di un file direttamente dal Notification Center e controllare la riproduzione di contenuti multimediali direttamente dal Desktop (potrete usare anche gli shortcut presenti sulla vostra tastiera) o controllarli tramite il vostro smartphone con KDE Connect!

Quali sono le novità?

Migliorato il controllo multimediale

Molti miglioramenti sono stati introdotti con questo aggiornamento per i controlli multimediali. Ora Plasma Browser Integration potrà gestire meglio lo stato “Silenzioso” dei vari player e chiedere al browser di entrare e uscire dalla modalità Schermo Intero.

È stato risolto il problema che faceva partire e/o stoppare tutti i player multimediali di una pagina, ora verrà riconosciuto quello che stavamo usando, e comanderemo solo quello.

Un altro miglioramento è quello di avere maggiori informazioni sulla traccia che viene riprodotta, come l’album art, e aggiunti maggior controlli sulla riproduzione dei contenuti.

Migliore segnalazione degli errori

Questo aggiornamento sposta tutti gli stati e i report degli errori nella icona della toolbar.
In precedenza, in caso di errore di avvio della estensione, veniva mostrato un popup.

Per ora, il nuovo popup non ha nessuna funzione aggiuntiva ed è disattivato quando tutto funziona correttamente.

In futuro sarà possibile mantenere il popup sempre attivo con funzionalità aggiuntive.

Altri miglioramenti

Il codice è stato migliorato per essere più facilmente modificabile ed estensibile (installando degli add-on).
Grazie a queste migliorie sarà più facile fare dei grandi cambiamenti al codice, mantenendo la compatibilità con le vecchie versioni di Plasma.

[via Kai Uwe’s Blog]

Leggi anche

Huawei ha cominciato a vendere Laptop con Linux preinstallato

Andrea

KDE Connect rilasciato anche per MacOS

Andrea

Linux Day 2020

Andrea

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.